Pisticci, schianto frontale in auto: Carolina muore a 21 anni, era un'allieva della Marina Militare

L'incidente è avvenuto la sera del 30 maggio

Spaventoso schianto in auto: Carolina muore a 21 anni, era un'allieva della Marina Militare

È morta sul colpo nell'impatto violentissimo tra la sua Cinquecento e una fiat Punto, guidata da un anziano di 86 anni. Si è spenta così il 30 maggio Carolina Citro, 21 anni, giovane allieva dall’istituto per allievi sottufficiali della Marina Militare di Taranto in un incidente sulla via Basentana, in Basilicata. Gli altri tre ragazzi che viaggiavano con lei sono rimasti feriti mentre non c'è stato nulla da fare per il conducente dell'altra auto che è deceduto nel tragitto verso l'ospedale San Carlo di Potenza.

Scontro frontale

L'incidente è avvenuto intorno alle 19 del 30 maggio sulla via Basentana, all'altezza dell'incrocio con Pisticci scalo. La dinamica è in fase di ricostruzione da parte della Polizia stradale di Matera. I due veicoli viaggiavano in direzioni opposte, lo scontro è stato di tipo frontale perché uno di essi ha invaso l'altra corsia. Nel violento impatto l'auto condotta dalla ragazza è finita fuori strada. Inutili i soccorsi dei sanitari che hanno potuto solamente costatarne il decesso. Secondo le testimonianze i quattro giovani erano diretti a Metaponto e qui avrebbero deviato per Taranto per dirigersi alla scuola della Marina militare. Lutto nella città di Piano di Montoro, comune nell’avellinese in cui Carolina abitava insieme alla famiglia. 

 

Il picchetto d'onore dei marinai al funerale 

Durante i funerali che si sono svolti oggi, 31 maggio nella chiesa di San a Nicola da Tolentino a Piano la ragazza è stata omaggiata con il picchetto d’onore dei marinai della nave Mimbelli dove la giovane era imbarcata. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 31 Maggio 2022, 21:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA