Malore improvviso, bambino di 9 anni muore in casa. Famiglia sotto choc: «Non aveva patologie»

La tragedia a Empoli, la famiglia sconvolta chiederà risposte agli accertamenti dei professionisti di medicina legale

Malore improvviso, bambino di 9 anni muore in casa. Famiglia sotto choc: «Non aveva patologie»

Un bambino di appena 9 anni si è sentito male ed è morto a Empoli, mentre si trovava a casa con la propria famiglia: un malore improvviso, con i soccorsi che sono subito intervenuti e gli hanno praticato il massaggio cardiaco per diversi minuti, ma è stato tutto inutile, nonostante l'intervento dell'elisoccorso per portarlo a Careggi. Una tragedia difficile da commentare, avvenuta a San Martino Pontorme

Il bimbo avrebbe iniziato a sentirsi male giovedì sera prima di andare a dormire, ma è la mattina dopo che le sue condizioni sono precipitate. Appena i genitori si sono accorti delle sue condizioni critiche hanno chiamato il 118: sul posto sono arrivate due ambulanze della Misericordia di Empoli che hanno immediatamente allertato l’elisoccorso che, però, è arrivato quando non c’era più nulla da fare.

Una tragedia inspiegabile per la famiglia del bambino (non aveva patologie pregresse), sconvolta dopo l’accaduto e che ora chiederà risposte agli accertamenti dei professionisti di medicina legale di Careggi dove la salma del bimbo è stata trasportata su disposizione della polizia. Una morte naturale, l’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un arresto cardiaco, un evento molto raro su bambini così giovani, ma possibile e per la quale sarà comunque complicato dare una spiegazione.


Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Settembre 2022, 22:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA