Doveva accudire la nonna con i permessi della legge 104: ma era in vacanza a Bangkok

Doveva accudire la nonna con i permessi della legge 104: ma era in vacanza a Bangkok

  • 7,8 mila
    share
Approfittava dei permessi della legge 104 per accudire la nonna, ma in realtà se ne andava in vacanza in giro per il mondo. Un trentenne di Spoleto è stato denunciato a piede libero dalla Guardia di Finanza, con l'accusa di truffa aggravata nei confronti dello Stato, per la quale rischia anche il licenziamento per giusta causa. L'uomo è stato incastrato dalle foto postate su Facebook, che lo ritraggono a Bangkok a Capodanno e a Barcellona a Ferragosto insieme alla compagna. 

La croce della chiesa va a fuoco improvvisamente: paura in paese
Meghan Markle è incinta. Lei e il principe Harry aspettano il primo figlio che nascerà in primavera

Secondo la guardia di finanza, nel 2017 l'uomo aveva chiesto la concessione di tre giorni consecutivi di permesso "agganciandoli" a ferie o a riposi settimanali, in modo da aver a disposizione un periodo più lungo. Le indagini, coordinate dalla procura di Spoleto, sono state avviate con l'esame del profilo Facebook dove gli investigatori hanno rinvenuto foto delle vacanze. Sono stati quindi esaminati i dati rilevati al centro per l'impiego, all'Inps, presso le compagnie aeree e dal datore di lavoro.
Lunedì 15 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 16-10-2018 08:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-10-16 20:02:23
Non capisco cosa ci sia di male, il malato è curato? Dov'è il dolo? Il malato ha denunciato? io usavo le mie ferie per star vicino a mia mamma malata e i permessi 104 per i fatti miei, secondo me in sta vicenda hanno solo speso soldi in personale per pedinare qualcuno
2018-10-16 11:20:45
Aoh per 3 giorni gli fanno il c... Per il ponte di genova non paga nessuno... Boh giustizia del kaiser secondo me. Certo 3 giorni se li poteva risparmiare
2018-10-15 16:12:06
rivedere questi della legge 104
DALLA HOME