Giulia Salemi, la confessione: «Da bambina mi sono sentita esclusa. Pierpaolo? Andremo a vivere insieme»

«Il mio unico obiettivo era poter piacere agli altri», spiega, «e per riuscirci a volte marcavo molto su alcuni aspetti del mio carattere che non mi piacciono e che oggi forse non ci sono più

Giulia Salemi, la confessione: «Da bambina mi sono sentita esclusa. Pierpaolo? Andremo a vivere insieme»

di Redazione web

Giulia Salemi ospite a Verissimo si racconta mostrando una parte di sé molro diversa da quella apparla le prime volte in televisione e sui reality. L'influencer spiega a Silvia Toffanin di essere molto maturata e cresciuta, ammettendo che la Giulia di qualche anno fa era una persona che lei stessa definisce "fastidiosa".

Leggi anche > Ambra Angiolini e Francesco Renga, abbracci e risate insieme ai figli... ritorno di fiamma?

«Cercavo di essere ottimista a tutti i costi, di essere motivata e positiva al solo scopo di essere accettata». Poi racconta della sua infanzia: «Da piccola avevo problemi a relazionarmi con gli altri bambini infatti ho cambiato scuola due volte. Avevo un'estetica particolare, mia mamma amava il mio monociglio, le altre erano molto diversa da me. I bambini sanno essere molto cattivi e mi hanno preso in giro e questo mi ha fatto sare male, mi ha portato dei complessi e questo mi ha portato a cercare di piacere a tutti i costi. Cercavo di dare qualcosa agli altri perché potessero darmi attenzione e affetto».

Poi parla del papà e il fatto che per anni non ha avuto un rapporto con lui, oggi, si sono ritrovati e a distanza di anni sono riusciti a colmare le lacune del loro rapporto: «Oggi ho anche una sorellina, che ha 5 anni», che ammette essere un grande amore: «È bello vedere l'evoluzione del nostro rapporto, vedere che c'è un novo equilibrio familiare mi permette di dimenticare il passato e godermi il presente».

Leggi anche > Memo Remigi e le molestie in diretta, Jessica Morlacchi: «Mi aspettavo scuse, non menzogne». Lui: «Solo una pacchettina portafortun

Un altro grande amore della sua vita è Pierpaolo Pretelli: «Ora sono due anni, nonostante le malelingue che pensavano che saremmo stati insieme solo per la visibilità. Lui mi ha fatto provare cosa è l'amore vero, c'è sempre, ci completiamo molto e forse il merito del mio essere maturata e diventata donna lo devo anche a lui», confessa. Poi parla dei loro progetti futuri: «Adesso andremo a vivere insieme a Milano in una casa vera, questo è il nostro primo step e spero che la vita mi sorrida. Non voglio fare pronostici perché ogni volta che ho detto qualcosa poi non è successo, voglio godermi a pieno l'amore e la convivenza».


Ultimo aggiornamento: Sabato 29 Ottobre 2022, 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA