Treno in panne nel tunnel della Manica, passeggeri bloccati per ore. «Malori e lacrime, come in un film catastrofico»

I passeggeri de Le Shuttle - scrive la Bbc - sono stati evacuati in un tunnel di emergenza

Video

Il treno si ferma nel tunnel della Manica, «malori e lacrime» per i passeggeri costretti ad evacuare il mezzo attraverso i tunnel di emergenza. Decine di persone sono rimaste bloccate per ore all'interno del tunnel della Manica dopo che un treno da Calais a Folkestone sembrava essere andato in panne.

Allarme sul treno

I passeggeri de Le Shuttle - scrive la Bbc - sono stati evacuati in un tunnel di emergenza per poi essere trasferiti in un treno sostitutivo. La compagnia Le Shuttle ha dichiarato di dover fare chiarezza sulle ragioni che hanno fatto scattare gli allarmi nel treno.

Liverpool choc: entra in una casa, spara e uccide una bimba di 9 anni. È caccia all'assassino

Flavia, 22 anni, investita in bici da un ubriaco è clinicamente morta: donerà gli organi

Il dramma dei passeggeri: «Eravamo negli abissi»

«Il tunnel di servizio è stato terrificante», ha raccontato una passeggera. «Era come un film catastrofico. Abbiamo camminato negli abissi senza sapere cosa stesse succedendo, tutti in coda sotto il mare. C'era una donna che piangeva nel tunnel, un'altra donna ha avuto un attacco di panico, viaggiava da sola».

«Molte persone stavano impazzendo nel tunnel di servizio - ha riferito un altro passeggero - Siamo rimasti bloccati lì per almeno cinque ore». 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Agosto 2022, 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA