Consegna alla vicina la scatola dei sex toys, ma all'interno c'è la testa del marito scomparso
di Alessia Strinati

Consegna alla vicina la scatola dei sex toys, ma all'interno c'è la testa del marito scomparso

Consegna alla vicina di casa una scatola dicendole che conteneva dei sex toys invece all'interno c'era la testa del marito scomparso. María del Carmen M. G. aveva affidato uno scatolone alla vicina dicendole che c'erano dei giocattoli sessuali e chiedendole se poteva tenerli in casa sua per timore che qualcuno potesse trovarli.

Leggi anche > Mamma di due figli scomparsa, trovata morta nel fiume. Anche il fidanzato morto d'infarto prima del matrimonio

La vicina, incuriosita, ha però deciso di aprire il pacco e quello che ha trovato al suo interno l'ha lasciata senza parole. All'interno della scatola, infatti, c'era la testa di esús María B. R, il compagno che era stato dato per disperso mesi fa. Il delitto si è consumato  a Castro Urdiales, in Cantabria, nel nord della Spagna. La donna, che aveva deunciato la scomparsa del marito, in reltà lo aveva ammazzato e poi lo aveva fatto a pezzi facendo sparire il cadavere, ma conservandone la testa.

Secondo quanto riporta la stampa locale, la donna avrebbe scelto di sbarazzarsi anche della testa, così l'ha nascosta trai sex toys e l'ha data alla vicina. Qualche giorno dopo però a causa del cattivo odore la donna ha aperto il pacco e ha denunciato la sua amica. María del Carmen M. G è stata arrestata con l'accusa di omicidio, mentre le autorità stanno cercando di trovare le altri parti del cadavere.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 4 Ottobre 2019, 17:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA