Nonno eroe (con 11 nipoti) rischia la vita intervenendo durante una rapina a mano armata e mette in salvo una donna VIDEO

Il gesto è costato all'uomo diversi punti di sutura, a causa di un colpo alla tasta ricevuto dal rapinatore

Nonno eroe (con 11 nipoti) rischia la vita intervenendo durante una rapina a mano armata e mette in salvo una donna VIDEO

Un uomo di 73 anni è stato già ribattezzato "il nonno eroe", per aver salvato una donna a Houston, durante un tentativo di rapina a mano armata. Simon Mancilla Sr., nonno di undici nipoti, non ci ha pensato due volte quando ha visto la ragazza in difficoltà e si è fiondato sul rapinatore, mettendo a repentaglio la sua stessa vita. Un gesto che ha permesso alla donna di uscire incolume dalla disavventura e che gli è valso l'applauso di tutta la comunità.

Si traveste da Joker e minaccia di bombardare la città: «Ucciderò tutti e conquisterò il mondo»

Tre rapinatori mascherati entrano nella sua casa, ragazzino prende il fucile e ne uccide due davanti alla sua famiglia

 

Cosa è successo

La scena del salvataggio è stata filmata da un passante e pubblicata successivamente dalla polizia di Houston, Texas. Simon Mancilla, il nonno di 73 anni, è corso dal rapinatore che era entrato nell'auto della donna dicendogli di non fare problemi e uscire. Ne è nata una colluttazione, nel quale i due sono venuti alle mani e conclusa con l'anziano finito a terra dopo un colpo alla testa, che gli è valso diversi punti di sutura. «Era l'unica cosa da fare», ha poi detto l'uomo quando gli intervistatori gli hanno chiesto il motivo del suo gesto. Il rapinatore è comunque riuscito a scappare con l'auto e non è ancora stato rintracciato.

La dichiarazione della polizia

La polizia di Houston ha raccolto le dichiarazioni dei testimoni e dei protagonisti e ha pubblicato una dichiarazione: «La donna che ha sporto denuncia ha dichiarato di essere stata avvicinata da un maschio sconosciuto, che le ha puntato una pistola contro e ha chiesto le chiavi del suo pick-up. Il sospettato ha afferrato le chiavi della denunciante e poi è salito sul camion. Mentre ciò accadeva, un uomo ha assistito all'incidente ed è corso in soccorso della donna. Il testimone ha tentato di estrarre il sospetto dal pick-up ed è stato colpito alla testa dalla pistola del sospettato. Il sospettato poi è scappato fuori dal parcheggio», si legge.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Settembre 2022, 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA