Molestie, Placido Domingo: «Dispiaciuto per il dolore che posso aver causato»

Molestie, Placido Domingo: «Dispiaciuto per il dolore che posso aver causato»

Placido Domingo nella bufera per le accuse di molestie e abusi sessuali. Il tenore e direttore d'orchestra spagnolo, 79 anni, era stato accusato da alcune donne nella scorsa estate e, dopo la conclusione di un'indagine di un sindacato degli artisti d'opera degli Stati Uniti, ha fatto 'mea culpa'.

Leggi anche > Weinstein prima condanna per stupro: rischia fino a 25 anni di carcere

«Sono profondamente dispiaciuto per il dolore che posso aver causato e mi assumo la piena responsabilità delle mie azioni. Non ho mai avuto l'intenzione di fare del male a qualcuno, ma nessuno si dovrebbe mai sentire come quelle donne» - ha spiegato Placido Domingo in dichiarazioni rese all'agenzia di stampa spagnola Europa Press - «Rispetto il fatto che quelle donne si siano sentite abbastanza al sicuro da poter parlare e capisco che qualcuna possa aver avuto paura di denunciare per timore di ripercussioni sulla carriera. Questa esperienza mi ha fatto crescere e prometto che d'ora in poi collaborerò attivamente per rendere l'opera uno spazio di lavoro più sicuro, affinché non si ripetano situazioni del genere».
Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Febbraio 2020, 14:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA