Chiede a due clienti di indossare la mascherina in negozio, vigilantes accoltellato
di Alessia Strinati

Chiede a due clienti di indossare la mascherina in negozio, vigilantes accoltellato

Un vigilantes chiede di indossare la mascherina e due sorelle lo accoltellano per 27 volte. Jessica e Jayla Hill si sono accanite su un responsabile della sicurezza di un negozio di Chicago, nello stato dell'Illinois, negli Usa, che aveva chiesto loro di mettere la mascherina prima di entrare e di igienizzare le mani.

 

Leggi anche > Bimba di 6 anni uccisa dalla matrigna a colpi di cintura: «L'ho punita per aver fatto pipì a letto»

 

 

Le donne si sono però rifiutate, così il vigilantes ha impedito loro l'accesso al negozio scatenando l'ira e la reazione folle. La 21enne Jessica Hill, ha tirato fuori un coltello e si è scagliata contro il 32ene sorprendendolo alle spalle. L'uomo ha subito 27 coltellate: mentre una sorella lo teneva per i capelli l'altra lo feriva. Immediatamente i presenti hanno lanciato l'allarme e il vigilantes, come riporta il Sun, è stato portato in ospedale dove si trova in gravissime condizioni.

 

Le sorelle sono state portate in ospedale con ferite minori e sono poi state arrestate con l'accusa di omicidio. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Ottobre 2020, 18:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA