Investita tre volte dalla sua auto, l'incubo di una donna di 45 anni: è grave

La donna era scesa dall'auto per prendere qualcosa dal bagagliaio non accorgendosi che l'auto era in pendenza e in pochi istanti la sua sosta si è trasformata in un incubo

Investita tre volte dalla sua auto, l'incubo di una donna di 45 anni: è grave

Quanto accaduto nella giornata di venerdì 4 novembre a San Gallo, in Svizzera, ha davvero dell'incredibile. Una donna di 45 anni è stata investita per ben tre volte dalla sua stessa auto. La donna è adesso ricoverata in gravi condizioni dopo un incidente dalla dinamica davvero sorprendente. 

Leggi anche > Uccide il nonno e filma il delitto con il telefonino. Il 15enne doveva essere in comunità, subito il processo

L'incubo della donna

Secondo quanto riferito dai media locali, intorno alle 13 la donna è scesa dalla sua auto in una zona residenziale di San Gallo per prendere qualcosa dal bagagliaio. Il veicolo, lasciato in leggera pendenza e con il motore acceso, ha iniziato a muoversi all'indietro da solo. La donna ha quindi tentato di fermare la sua auto, ma dopo pochi istanti ha perso l'equilibrio ed è caduta a terra, finendo per essere investita una la prima volta. Ma non è finita qui. La macchina, dopo una corsa di 40 metri, si è scontrata con un'altra auto parcheggiata a lato della strada e ha colpito, successivamente, una seconda volta la 45enne. In seguito l'auto si è schiantata contro un marciapiede che l'ha rimandata verso la donna, colpendo la malcapitata per la terza e ultima volta. Un vero e proprio incubo durato interminabili secondi, prima che la vettura terminasse la sua corsa impazzita scontrandosi contro una staccionata.

I soccorsi

La donna è stata portata in ospedale in gravi condizioni e, da quanto si apprende, èvgravemente ferita. La dinamica, al momento, è stata ricostruita dalle autorità locali, sebbene le stesse forze dell'ordine chiariscano che, nonostante l'incidente sia stato osservato da diverse persone, la ricostruzione non convince ancora del tutto le autorità che sta cercando di sciogliere i dubbi su un incidente davvero unico nel suo genere.


Ultimo aggiornamento: Sabato 5 Novembre 2022, 13:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA