Fratellini di 5 mesi e 2 anni sbranati e uccisi dai pitbull di casa, gravissima la mamma che ha tentato di salvarli

Non è chiaro cosa possa aver scatenato l'aggressività dei due animali che vivevano da tempo con la coppia in casa insieme ai due bambini. Ora gli animali rischiano di essere soppressi

Fratellini di 5 mesi e 2 anni sbranati e uccisi dai pitbull di casa, gravissima la mamma che ha tentato di salvarli

Due bambini sono stati uccisi dai due pitbull di famiglia e la mamma si trova in condizioni gravissime. Hollace Dean Bennard, cinque mesi, e Lilly Jane Bennard, due anni, sono stati sbranati e uccisi dai due pitbull che vivevano in casa con loro nell’abitazione di famiglia a Millington nei sobborghi di Memphis, nella contea di Shelby.

La mamma, Kirstie Jane Bennard, ha provato a salvare i piccoli ma non solo non ci è riuscita: è stata a sua volta attaccata e si trova ora in condizioni gravissime.

Leggi anche > Soccorre una ragazza, ma lei muore: arrestato per omicidio. «Ma lo rifarei, volevo salvarla»

Leggi anche > Canguro aggredisce un uomo e lo sbrana: il 77enne lo teneva con lui in casa

La dinamica

Non è chiaro cosa abbia innescato l'attacco dei due cani. I bambini e la mamma si trovavano in casa, come sempre, insieme ai due cagnoloni che però sono diventati improvvisamente aggressivi e si sono scagliati contro i bambini.

A nulla è servito l'intervento della mamma che è stata gravemente ferita a sua volta.

Quando sul posto sono arrivati i soccorsi per i bambini non c'era più nulla da fare, la mamma 30enne è stata invece portata con urgenza al Regional One Health dove si trova ora in condizioni critiche.

 

Un amico di famiglia ha spiegato che Kirstie è intubata ma le sue condizioni sembrano essere stabili.

Dalla tragedia si è salvato il marito della donna e papà delle due giovanissime vittime: pare infatti che l'uomo non fosse in casa al momento dell'aggressione.

I due pitbull, che avevano sempre vissuto con la coppia, erano spesso protagonisti dei post social della donna che li definiva "leoni domestici".

Dopo l'aggressione i due animali sono stati portati via dal dipartimento locale di controllo degli animali che valuterà l'ipotesi di sopprimerli.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 7 Ottobre 2022, 14:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA