Bambina di 9 anni rapita e stuprata mentre andava a comprare il pane: è caccia all'aggressore

Bambina di 9 anni rapita e stuprata in Francia mentre andava a comprare il pane: è caccia all'aggressore

E' stata rapita e violentata mentre andava a comprare il pane. La tragica vicenda è accaduta a una bambina di 9 anni a Villiers (Poitiers) in Francia, come riporta France 3. Mentre la bambina andava al panificio, è stata avvicinata da un uomo a bordo di un'auto che l'ha obbligata a salire.

Leggi anche > L'amico le punta la pistola contro e le spara, 19enne muore e lui si giustifica: «L'ho sempre fatto non è mai partito un colpo»

La ragazzina è poi stata ritrovata rapidamente, ma è caccia allo stupratore con centinaia di gendarmi mobilitati per ritrovare l'uomo, che secondo il sindaco non sarebbe un cittadino locale. «Siamo tutti sotto choc, non ci sono parole - ha spiegato il sindaco - Più che collera, una sensazione inqualificabile. La famiglia è devastata e la bambina rimarrà traumatizzata a vita».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Settembre 2020, 21:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA