«Assorbenti gratis insieme ai prodotti igienici femminili»: la svolta storica del governo in Scozia

Gratis gli assorbenti e i prodotti igienici per tutte le donne. La svolta storica arriva dalla Scozia. Ma anche in Italia questa discussione è in atto e non è detto che questo primo passo Oltremanica non sia di slancio anche per ottenere la gratuità nel nostro Paese.

LEGGI ANCHE > Coronavirus, la situazione in tempo reale in Italia

È la prima nazione del mondo a decidere una cosa del genere. Il “Period Products Scotland Bill” è stato approvato martedì 25 febbraio con 112 voti a favore, nove contro e un solo astenuto, e prima dell’ok definitivo deve passare alla seconda fase dell’iter parlamentare in cui dovrà affrontare eventuali emendamenti.



Una volta approvato definitivamente, il provvedimento consentirà la distribuzione gratuita di assorbenti e prodotti per l’igiene femminile in ogni farmacia e luogo di aggregazione giovanile scozzese. Il costo dell’operazione è di 24 milioni di sterline all’anno, circa 31 milioni di euro.

Nel 2018, la Scozia era diventata il primo Paese al mondo a fornire tali prodotti gratuitamente in scuole, college e università. Molte famiglie infatti non possono permettersi la spesa per assorbenti e tamponi, che in Scozia ogni mese è di circa 8 sterline (12 euro) a persona. Addirittura tante studentesse preferiscono restare a casa durante il loro ciclo mestruale.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Febbraio 2020, 18:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA