Accoltella la cameriera che lavora nel pub di suo marito: «Convinta fosse la sua amante»

La moglie del titolare del pub in cui lavorava la 18enne si era convinta che il marito avesse una relazione con lei, così, accecata dalla gelosia, l'ha accoltellata davanti ai clienti.

Accoltella la cameriera che lavora nel pub di suo marito: «Convinta fosse la sua amante»

Accoltella la cameriera che lavora nel pub di suo marito credendola la sua amanteLuisa Santos, 47 anni, credeva che suo marito Pedro avesse una relazione con la cameriera Hannah Pritchett, così, accecata dalla gelosia, ha afferrato un grosso coltello e si è scagliata sopra la 18enne davanti ai clienti.

Leggi anche > Muore trafitta da un chiodo durante l'uragano Ian: aveva appena festeggiato il compleanno

I fatti

La donna si era convinta che il marito avesse una relazione con la cameriera ed era arrivata a chiedergli di scegliere tra lei e la sua famiglia. Non essendoci nulla, l'uomo ha deciso di ignorare la provocazione della moglie che però per tutta risposta ha preso un coltello e ha colpito al fianco la 18enne. Le telecamere di sicurezza hanno ripreso tutto, compresa la fuga della ragazza che ha provato a mettersi in salvo scappando con la sua auto.

Il processo

L'orribile incidente è avvenuto a maggio al The Three Horseshoes a Princethorpe, nel Warwickshire, ma in questi giorni si sta tenendo il processo a carico della donna.

In tribunale il marito ha ribadito che tra lui e la cameriera non c'era assolutamente nulla. La ragazza, che è riuscita a salvarsi, ha comunque riportato un grave trauma. Lei stessa, fidanzata all'epoca dei fatti, ha spiegato di non sapere nemmeno che la moglie del suo titolare sospettasse una relazione clandestina.

 

Ultimo aggiornamento: Martedì 4 Ottobre 2022, 16:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA