Video

Il materiale emotivo, Castellitto regista e interprete dell'ultimo soggetto inedito di Ettore Scola: l'intervista.

"Il materiale emotivo", il nuovo film diretto e interpretato da Sergio Castellitto uscirà nelle sale il 7 ottobre. La storia, basato su un soggetto inedito di Ettore Scola, è quella di Vincenzo (Sergio Castellitto) che dedica l’esistenza alla sua antica libreria parigina e alla figlia Albertine (Matilda De Angelis), costretta a casa per colpa di un incidente. Un giorno Yolande (Bérénice Bejo), una ragazza scombinata ed esuberante, fa irruzione nel negozio. Affascinato dalla forza vitale della donna, Vincenzo inizia a riscoprire emozioni ormai dimenticate da tempo. << Mi sembrava un atto dovuto verso Scola avere il privilegio di lavorare al suo ultimo soggetto >> rivela Castellitto.

<< Il film è un omaggio anche a Jacques Rivette, al teatro che ho fatto in passato e che voglio ricominciare presto, e infine al desiderio di riconsegnare alle parole un primato >> continua. << Questo è un film di personaggi che parlano e che si ascoltano, cosa che noi oggi facciamo relativamente poco >>. (a cura di Paola Schettino Nobile)


Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Settembre 2021, 17:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA