Viterbo riapre le cantine: un calice per brindare alla ripartenza
di Cristiano Sala

Viterbo riapre le cantine: un calice per brindare alla ripartenza

Zona bianca o zona rossa. Ma anche "rosata". Non è la mappa dell'Italia di questi giorni ma i colori dei vini che accoglieranno, domenica 6 giugno, i visitatori delle cantine viterbesi. Vicolo dei Pellegrini 2, dalle 10 alle 18, per ripartire assaggiando le uve italiane e scrutando il futuro attraverso il calice alzato in cielo. Wintergarden e i Vignaioli Artigiani Naturali hanno organizzato un evento molto atteso dagli specialisti del settore. Emilio Falcione, uno degli organizzatori di questa giornata, è emozionato come fosse il primo giorno di scuola: «E' il primo evento dedicato al vino bio/biodinamico e naturale che abbiamo messo in piedi per tornare alla normalità. Una fiera - così vogliamo chiamarla anche se suona strano di questi tempi - per le persone che amano il vino e per chi ancora non lo conosce».

Dal territorio, dai colori, dal lavoro. Ecco le tappe della ripartenza: «Chi ci verrà a trovare potrà degustare e acquistare vini naturali con oltre 10 cantine provenienti da tutta Italia». Nomi eccellenti, artigiani del gusto veri e propri come Salvatore Magnoni che rappresenterà la Campania e il Cilento con il suo Primalaterra, perla incastonata nel borgo di Rutino. E poi il Piemonte con Cascinetta, Vinicea, Saccoletto. Il Molise rappresentato dall'Agricola Vinica. Ferretti per l'Emilia Romagna, Tenuta San Marcello per le Marche e poi una nutrita rappresentanza per la Toscana con Fornace prima, Casteldelpiano, Busattina, La Pievuccia. A fare gli onori di casa il Lazio con I Chicchi e Danilo Scenna.

«L'evento si terra' all'interno del "wintergarden". Sarà possibile - ci dice Emilio Falcione- prenotare i tavoli esterni per il servizio del pranzo dalle ore 12,30 alle ore 15.00». E per tutte le altre informazioni potete contattare il numero 3298054913; info@vignaioli; e il artigianinaturali.it. Biglietto di ingresso 5 euro


Ultimo aggiornamento: Giovedì 3 Giugno 2021, 14:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA