Pornhub, arrivano i primi video per i sordi o chi ha problemi di udito

Pornhub, arrivano i primi video per i sordi o chi ha problemi di udito

«Il nostro obiettivo è, e sarà sempre, rispondere alle esigenze di tutti i nostri utenti, rendendo la fruizione perfetta a livello individuale». Con queste parole Corey Price, vicepresidente di Pornhub, ha annunciato una grande novità per la piattaforma di video per adulti: i filmati più popolari, in queste ore, presentano l'aggiunta di sottotitoli con la tecnologia closed-caption.

Pornhub lancia l'app gratuita per navigare in incognito: i minori potranno vedere i film hard​



Si tratta di una novità importante per il sito di video hard: grazie alla nuove tecnologia, gli utenti sordi o comunque affetti da problemi di udito, potranno vedere i filmati con dei sottotitoli che non riguarderanno solo i dialoghi, ma anche i rumori esterni o le riflessioni interne dei personaggi. Lo riporta Metro.co.uk.

Su Pornhub erano già presenti alcuni video 'descrittivi', ma la tecnologia CC, ora disponibile in un'apposita categoria sul sito, ora permette una fruizione completa anche a chi ha problemi di udito. Le stime indicano che, a livello mondiale, il 15-20% della popolazione maschile adulta sia affetta da problemi uditivi, più o meno gravi.
Ultimo aggiornamento: Giovedì 28 Giugno 2018, 15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA