Fiorentina-Juventus, Francesco Oppini: «Allegri ha sbagliato tutto il possibile e la squadra addirittura peggio»

Fiorentina-Juventus, Francesco Oppini: «Allegri ha sbagliato tutto il possibile e la squadra addirittura peggio»

di Francesco Oppini

Carissimi lettori, oggi, scusatemi ma sono veramente troppo contrariato, infastidito e deluso dalla prestazione di ieri della Juventus a Firenze per poter fare un articolo ricco di concetti come mio solito. Mi limiterò dunque solo e unicamente a sottolineare tutto ciò che ieri non ha funzionato per poi chiudere su l’unica nota positiva, ovvero il nostro portiere “di riserva”. Allegri ieri è riuscito a sbagliare tutto ciò che si poteva sbagliare e la squadra lo ha seguito facendo addirittura peggio. Vlahovic in panchina a Firenze per tutta la partita non è tollerabile, Di Maria sostituito per un terzino come De Sciglio non è accettabile e vedere ancora in campo con la gloriosa maglia bianconera gente come Alex Sandro, Kean e Mc Kennie non è più ammissibile.

A tutto questo aggiungo che non sia minimamente comprensibile come una squadra di tale livello per le seconda volta in tre giorni giochi bene venti minuti, passi in vantaggio, per poi rintanarsi nella propria metà campo senza mai più proporre un minimo di aggressività, gioco o voglia di vincere. A parte Perin, miracoloso ieri per ben due volte (sul rigore parato e sul tiro a 90 esimo di Amrabat), si salvano in pochi e il pareggio finale sa veramente di miracoloso.

Dopodomani sera la Juventus si giocherà la prima partita del girone di Champions contro i giganti (Messi, Mbappe, Neymar) del Paris Saint Germain a Parigi e sinceramente le premesse di questo inizio di stagione mi lasciano poca speranza, a meno che non cambi qualcosa da subito, soprattutto nella testa dell’allenatore e nelle gambe dei suoi giocatori.


Ultimo aggiornamento: Domenica 4 Settembre 2022, 23:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA