Paola Ferrari, ira contro la Rai: «Tagliata fuori dai Mondiali, non mi aspettavo un trattamento così»

Paola Ferrari è davvero infastidita per essere stata esclusa dal progetto dei Mondiali in Qatar

Video

di Redazione web

La giornalista sportiva della Rai, Paola Ferrari, è furiosa: «Mi hanno esclusa dal progetto senza considerarmi minimamente». Il suo sfogo è dovuto al fatto che l'azienda non le abbia affidato nessuno spazio in occasione dei Mondiali in Qatar

Lele Adani risponde alle critiche dopo la telecronaca: «Ha parlato Messi, io ho solo trasferito»

Mondiali, la prima donna arbitro: Stéphanie Frappart dirigerà Costarica-Germania

Il Belgio perde col Marocco, a Bruxelles è guerriglia: «Motorini e auto in fiamme». Scoppia il caos

Lo sfogo della giornalista

Paola Ferrari proprio non se lo aspettava: la giornalista sportiva ha dichiarato ai microfoni di Adnkronos, di essere molto amareggiata per il fatto di non essere stata minimamente considerata all'interno dei progetti che raccontano i Mondiali in Qatar

«Seguo i Mondiali fin da quando ero una ragazzina, fin dall''82, provo molta amarezza, mi hanno tolto tutto dalla sera alla mattina». 

 

Nessuna spiegazione 

Paola Ferrari continua a raccontare ad Adnkronos: «Io conducevo la Nazionale, gli spazi degli Europei da anni, gli Europei è stato un momento meraviglioso, non mi aspettavo minimamente quello che mi hanno fatto».

Inoltre, la giornalista commenta anche il programma "Il Circolo dei Mondiali", che va in onda dopo ogni partita, e dice che avrebbe strutturato la trasmissione di commento, in maniera completamente differente. 

 
 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Dicembre 2022, 08:52

© RIPRODUZIONE RISERVATA