Pozzecco ti invita a Formentera: «Partitella a basket e cena a casa mia». Come partecipare all'estrazione

Il suo nome è sulla bocca di tutti nelle ultime settimane: con la sua Dinamo Sassari, Gianmarco Pozzecco sta facendo davvero miracoli e si sta giocando lo scudetto nella finalissima dei playoff contro la Reyer Venezia. Ma Pozzecco è anche un uomo di sport ed un promotore dei valori sani e della solidarietà: per questo, in collaborazione con Wishraiser, ha deciso di aderire ad un'iniziativa che coinvolge anche la Fondazione Candido Cannavò.

Coach Pozzecco ha deciso infatti di incoraggiare i suoi fan ad una speciale campagna di beneficenza, offrendo un premio davvero speciale: tutti i donatori che sosterranno la Fondazione Cannavò sulla piattaforma Wishraiser avranno infatti la possibilità di partecipare ad un'estrazione che decreterà un vincitore che sarà decisamente fortunato. Lui o lei potrà volare a Formentera a casa del Poz, fare una partita di basket al campetto con lui ed essere suo ospite a cena. Scherzosamente, il coach di Sassari ed ex campione della Nazionale azzurra ha messo anche in palio un invito al suo matrimonio (ma ne sta patteggiando la possibilità con la fidanzata, non troppo convinta).


 
COME FUNZIONA LA CAMPAGNA - Wishraiser.com è la piattaforma web che promuove campagne di raccolta fondi a favore di associazioni no profit, mettendo in palio per i donatori un premio finale. Tra i donatori, uno viene estratto per vincere l’esperienza. «Gianmarco Pozzecco è l’esempio perfetto di come lo sport sia un insieme di passione e divertimento - afferma il fondatore e CEO di Wishraiser Mario Salsano -  Chi meglio di lui poteva essere ambasciatore di questa campagna per la Fondazione Candido Cannavò? Per tutti gli appassionati di basket non riesco a pensare ad un’esperienza migliore che volare a Formentera, a casa del coach più divertente di tutti i tempi. Pozzecco è anche il rappresentante perfetto di una campagna per una causa che mette al centro tutti i valori dello sport, valori da cui attingere per comportarsi anche nella vita reale».
 
Partecipare alla campagna è facile e veloce. I donatori si collegano a www.wishraiser.com/poz e possono scegliere l’importo della donazione. Ad ogni donazione corrisponderà un reward, una sorta di ricompensa per la donazione effettuata, e un numero proporzionale di chance per partecipare poi all’estrazione per il premio finale con Pozzecco. Il fortunato vincitore, accompagnato da un amico, avrà la possibilità di volare a Formentera per passare una settimana nell’incantevole isola delle Baleari, incontrare il suo idolo, fare due tiri al campetto con il coach e concludere la giornata a casa Pozzecco per cenare insieme a lui. Per ogni donazione, gli utenti riceveranno dei premi quali: palloni autografato dal coach; t-shirt e tazze della campagna e molto altro.


 
FONDAZIONE CANDIDO CANNAVO’ PER LO SPORT  La Fondazione, intitolata a Candido Cannavò, è nata subito dopo la scomparsa del grande giornalista e scrittore nel febbraio 2009, per impulso della Rcs Mediagroup,
della direzione e della redazione della Gazzetta dello Sport e della famiglia Cannavò. L’attività della Fondazione è finalizzata al rafforzamento dei valori dello sport, utilizzati sia nel campo della difesa delle regole e della cultura sportiva sia per promuovere progetti di solidarietà, in particolare rivolti ai più deboli ed emarginati.
 
 «Ho incontrato Gianmarco Pozzecco - ricorda Franco Arturi, direttore della Fondazione Candido Cannavò - il 10 marzo scorso al Taliercio, il Palazzetto dello Sport di Mestre-Venezia. La sua Dinamo Sassari aveva appena intrapreso il cammino vincente che è arrivato oggi all’incredibile numero di 23 successi consecutivi, a una coppa europea vinta e alla finale scudetto conquistata. Gli ho chiesto se avrebbe aderito alla campagna pro Fondazione con Wishraiser. Non mi ha lasciato quasi il tempo di finire la frase e mi ha detto un sì entusiasta: ‘Certo Franco, fammi chiamare dai tuoi amici quando vuoi’. Credo che il mondo sia dei buoni e degli uomini di genio. Pozzecco, il più grande personaggio espresso dal nostro basket, è entrambe le cose».
 
WISHRAISER Wishraiser.com è la prima piattaforma di contest benefici in Europa che permette, a personaggi famosi e influencer del web, di realizzare campagne di raccolta fondi a favore di associazioni no profit. Sostenendo una grande causa sociale, ai donatori è offerta la possibilità di partecipare ad un’estrazione finale per vivere un’esperienza indimenticabile in compagnia del proprio idolo. Wishraiser ha già alle spalle campagne di successo con testimonial del mondo dello sport, della musica e dello spettacolo, tra i quali Giorgio Chiellini, Christian Vieri, Miralem Pjanic, Alessandra Amoroso, Ettore Messina, Juan Cuadrado, Lele Adani, Samuel Eto'o, Leonardo Bonucci, Mattia De Sciglio, il Giro d’Italia, e tanti altri, che hanno coinvolto decine di migliaia di donatori.
Martedì 11 Giugno 2019, 20:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA