Brooks presenta Hyperion Tempo ed Elite: le innovative scarpe da gara

Brooks presenta Hyperion Tempo ed Elite: le innovative scarpe da gara

Brooks, da sempre punto di riferimento nell’innovazione delle calzature da running, presenta le sue scarpe più veloci di sempre: Hyperion Tempo e Hyperion Elite. Progettate specificamente per accompagnare i runner dall'allenamento al podio, sono rivolte a tutti coloro che cercano contemporaneamente un vantaggio competitivo e una protezione sulle lunghe distanze.



Hyperion Tempo
Grazie alla nuova, leggerissima ammortizzazione DNA FLASH, le Hyperion Tempo sono le perfette compagne d'allenamento per i runner più esigenti. Leggere e reattive, capaci di ridurre al massimo la deviazione del piede restituendo l'energia durante la corsa, le Tempo sono perfette per gli allenamenti intensi, con minor fatica complessiva e i tempi di recupero ridotti.   "Le scarpe da allenamento Hyperion Tempo sono davvero reattive, spiega Desiree Linden, vincitrice della Maratona di Boston 2018, le trovo ammortizzate e flessibili e, al tempo stesso, rapide e scattanti. La spinta a livello della punta del piede e la transizione sono fluidissime". Caratteristiche principali: Intersuola DNA FLASH creata aggiungendo azoto al materiale flessibile DNA di Brooks, offrendo così un'esperienza caratterizzata da un'incredibile leggerezza e da una grande reattività.

La tomaia in knit fit fornisce elasticità e traspirabilità, per garantire il massimo comfort. La costruzione della scarpa mantiene stabile il piede durante il movimento permettendo al corpo di correre in maniera efficiente nel suo allineamento naturale. Le scarpe pesano 210 grammi nella versione maschile e 188 grammi in quella femminile e sono dotate di un drop dell'intersuola di 8 mm.



Hyperion Elite
Una scarpa pensata per tutti i runner che voglio stabilire il loro nuovo personal best. Le Hyperion Elite sono appositamente progettate per il giorno della gara, per offrire una corsa veloce a tutti quei runner realmente interessati alla velocità. La leggerissima intersuola ammortizzante in DNA ZERO lavora sinergicamente con la Piastra Propulsiva in Fibra di Carbonio con l’obiettivo di spingere il runner in avanti, fornendo una spinta extra ad ogni passo. Tutte le tecnologie della scarpa sono state progettate per risparmiare energia e mantenere l’efficienza biomeccanica della spinta anche quando la fatica comincia a farsi sentire. Caratteristiche principali: La mescola in DNA ZERO dell'intersuola è costituita da una morbida schiuma che, adattandosi alla falcata, garantisce un'ammortizzazione costante dall’inizio alla fine. La Piastra Propulsiva in Fibra di Carbonio, con la sua struttura a spina di pesce, accelera la transizione dal tallone alla punta del piede ad ogni passo e potenzia lo stacco dell'avampiede. La costruzione della scarpa mantiene stabile il piede durante il movimento, consentendo di correre in maniera naturale senza sovraccarichi. Le scarpe pesano 195 grammi (unisex) e hanno un drop dell'intersuola di 8 mm. Sviluppate sulla base delle indicazioni dei runner "Abbiamo sviluppato la coppia di calzature da gara Hyperion per tutti i runner che sono alla ricerca di scarpe da competizione per la maratona. Le Hyperion hanno una capacità di protezione sulle lunghe distanze che permette al runner di correre velocemente anche quando l'assetto comincia a vacillare a causa della fatica", spiega Hugo Chouissa, Merchandiser Calzature EMEA.

"La scienza mostra che le deviazioni dell’assetto posturale aumentano con la durata della corsa. Per questa ragione, gli effetti di supporto forniti dalle calzature diventano sempre più importanti con il procedere della corsa. Entrambi i modelli Hyperion contribuiscono a ridurre il carico sul corpo che, a sua volta, riduce il rischio di infortuni e aiuta a conservare l'energia per tutta la durata della gara".

Ultimo aggiornamento: Giovedì 6 Febbraio 2020, 23:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA