Morta nonna Rosetta, celebre volto di Casa Surace: aveva 89 anni

Nei video impersonava la classica nonna del Sud, ruolo che l'aveva fatta amare da migliaia di utenti

Morta nonna Rosetta, celebre volto di Casa Surace: aveva 89 anni

È morta Rosetta Rinaldi, per tutti nonna Rosetta di "Casa Surace". La donna aveva 89 anni e raccontava le usanze delle nonne del Sud con ironia. Era nata a a San Giorgio a Cremano nel 1933, ma da tempo si era trasferita a Sala Consilina, in provincia di Salerno. Era la vera nonna di Beppe Polito, uno dei membri di Casa Surace. L'ultimo video un mese fa sul "risparmio energetico".

Serial killer delle prostitute, chi sono le vittime: Yessenia, la colombiana uccisa durante un rapporto sessuale

 

L'addio social di Casa Surace

Sui social il messaggio di addio commosso del gruppo Casa Surace: «Addio nonna. Ti chiamiamo nonna, perchè per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la migliore amica. E oggi ci fa sorridere tra le lacrime chi ci fa le condoglianze, come fossimo tutti tuoi nipoti. Siamo sicuri che ora sei da qualche parte a preparare un ragù che pippitierà per tutte le ore che vorrai, e ti salutiamo con le ultime parole che hai detto per la nostra grande famiglia: “Stattaccort”. Ci stiamo accorti, tranquilla. Ciao, nonna Rosetta».

Chi è nonna Rosetta

Rosetta Rinaldi ha fatto la casalinga per tutta la vita, prima di diventare una star social grazie al ruolo di nonna Rosetta in Casa Surace. A raccontare com’è nata la sua collaborazione è stata proprio la donna in un’intervista a "Il Mattino": «È successo tutto grazie a mio nipote Beppe […] è iniziato per gioco: una volta serviva al cast una donna anziana che interpretasse il ruolo della nonna del gruppo e mio nipote fece il mio nome. Dovevo girare solo un video, invece sono diventata la loro nonna ufficiale». 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Novembre 2022, 20:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA