Gino Cogliandro morto a 72 anni: addio al cabarettista del trio comico Trettré e del Drive In FOTO

Il cabarettista napoletano aveva 72 anni

Gino Cogliandro morto a 72 anni: addio al cabarettista del trio comico Trettré e del Drive In FOTO

di Redazione web

Lutto nel teatro napoletano: è morto all'età di 72 anni Gino Cogliandro, il cabarettista membro del trio comico napoletani Trettré. 

 

Celebre a cavallo degli anni Ottanta e Novanta anche grazie alla partecipazione al programma televisivo Drive In, il trio iniziò a muovere i propri passi nel 1975, col nome de I Rottambuli e con una formazione che vedeva, al posto di Cogliandro, Peppe Vessicchio, che lasciò per indirizzarsi alla carriera musicale.

Ilary Blasi e quella canzone che fa sognare i fan: «Ti vorrei abbracciare...». Una dedica a Totti?

Attivo soprattutto nell'ambito dell'avanspettacolo e dei locali notturni fino alla fine degli anni Settanta, il gruppo - rinominatosi I Trettré dopo la defezione di Vessicchio e l'ingresso di Cogliandro, cominciarono presto ad emergere sulla scena cabarettistica nazionale fino al farsi ingaggiare in diversi programmi televisivi tra cui Il barattolo, Il ponte sulla Manica e Lo scatolone. A partire dal 1983, poi, divennero una presenza quasi fissa di Drive In, affiancando al contempo Paolo Villaggio nei programmi Un fantastico tragico venerdì e Che piacere averti qui, conquistando così una notevole fama presso il pubblico televisivo.  


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Agosto 2022, 20:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA