C'è posta per te, Maria De Filippi commossa per la lettera scritta da un fratello all'altro: «Sei fondamentale nella mia vita»

C'è posta per te, Maria De Filippi commossa per la lettera scritta da un fratello all'altro: «Sei fondamentale nella mia vita»

Maria De Filippi, assieme ai giudici di "Tu si que vales" ha raccontato la commuovente storia di Carmine e Francesco

C’è Posta per Te continua a regalare emozioni, con Maria De Filippi, assistita dai quattro giudici di “Tu Si Que ValesTeo Mammucari, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Sabrina Ferilli, che si commuove per la lettera scritta da Carmine al fratello Francesco.

 

 

 

 

Maria De Filippi conduce "C'è posta per te" (Foto: Ansa)

 

 

C'è posta per te, Maria De Filippi commossa

 

 

A “C’è post per te” la storia di Carmine e Francesco. I due fratelli sono rimasti orfani molto giovani, con la morte del padre per un male incurabile che ha preceduto di poco quella della madre, venuta a mancare per un malore mentre faceva la spesa.  La situazione ha trasformato Francesco, facendolo crescere rapidamente e spingendolo a vestire per Carmine anche i panni di padre: si impegna nel suo lavoro al supermercato fino allo stremo e cerca di indirizzare il fratello verso i valori positivi trasmessi dai suoi genitori.

 

 

Gerry Scotti e Rudy Zerbi (Instagram)

 

 

Carmine, che dal canto suo ha sempre faticato a esprimere i suoi sentimenti, ha allora deciso di ringraziarlo scrivendo a “C’è post per te”. La lettera viene letta in puntata dalla conduttrice che si commuove: «Non riesco a dirgli ti voglio bene o quanto sia importante per me – ha fatto sapere Maria De Filippi con voce tremolante – ma nella mia vita sei fondamentale, sei il guaritore di tutte le mie ferite». A intenerirsi anche Sabrina Ferilli, Rudy Zerbi, Teo Mammucari e Gerry Scotti, i quattro amatissimi giudici del talent show "Tu Si Que Vales", in trasmissione per fare una sorpresa ai due fratelli.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Gennaio 2022, 12:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA