Sanremo 2019, la vittoria di Mahmood fa saltare il banco: chi ha puntato 100 euro ne ha vinti 5000

di Romolo Buffoni
Dice il saggio: «I bookmaker non sbagliano mai». Beh, quasi mai. Soprattutto se di mezzo c'è il festival di Sanremo. Della sorprendente vittoria di Mahmood si è detto tutto e il suo contrario. Si è scomodata la politica e si sono infiammati i social. Ma c'è un aspetto assolutamente non secondario da valutare: la canzone Soldi trionfando all'Ariston ne ha fruttati parecchi per chi ci ha scommesso.

Sanremo, Mahmood: «Ho votato Lega ma non lo rifarò». Ma è una bufala clamorosa

L'italo-egiziano ha fatto saltare il banco: fino a sabato sera il suo trionfo era quotato 50 volte la posta. Tradotto: chi ha puntato 10 euro su Mahmood ne ha intascati 500. I fortunati vincitori devono ovviamente ringraziare il voto della Giuria d'onore e dei giornalisti presenti al Festival, che ha sovvertito il voto popolare andato a valanga a Ultimo, favoritissimo fin dall'apertura delle scommesse con la quota più bassa in circolazione (2,50/2,75 volte la posta).
 
 


Secondo l'agenzia Microgame, informa Agipronews, il 23,16% delle giocate erano pro Ultimo. Seguivano Simone Cristicchi (15,34%), Irama (11,48%), Loredana Berte (10,37%), Il Volo (4,36%) e Boomdabash (4,29%). Per Mahmood si è scomodato il 3,98% degli scommettitori probabilmente (e alla fine giustamente) ingolositi da una quota rimasta altissima fino a sabato sera. Snai racconta che al lunedì vigilia della kermesse sanremese la vittoria di Mahmood valeva 25 volte la posta. Dopo la prima esibizione di martedì la quota è schizzata a 50 e così alta è rimasta fino alla finalissima. Il 50% degli scommettitori, secondo Snai, ha puntato sulla coppia Bertè-Cristicchi, con Soldi che ha toccato il 12% grazie soprattutto al live della serata di sabato. Dimostrazione di come l'esibizione finale abbia fatto centro in molti cuori. A 50 anche la quota di Stanleybet i cui quotisti, però, un po' si erano ravveduti visto che martedì la vittoria di Mahmood valeva addirittura 65 volte la posta. La mattina di sabato soltanto Einar, Patty Pravo-Briga, i Negrita, gli Ex-Otago, D'Angelo-Cori e Anna Tatangelo avevano una quota più alta di Mahmood: 100.

romolo.buffoni@leggo.it

riproduzione riservata ®
Ultimo aggiornamento: 16:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA