Chi è Harvey Weinstein, il produttore accusato di molestie e stupro dalle star di Hollywood

Chi è Harvey Weinstein, il produttore accusato di molestie e stupro dalle star di Hollywood

Fino a qualche mese fa, il suo nome non era molto conosciuto se non agli addetti ai lavori. Ma è venuto fuori dopo le tante accuse da parte di attrici e star del mondo del cinema di Hollywood che lo hanno descritto come un molestatore seriale. Parliamo di Harvey Weinstein, 66 anni il prossimo 19 marzo, produttore cinematografico americano e cofondatore (insieme al fratello) di Miramax, casa di produzione che ha firmato diversi film di successo come Pulp Fiction, premio Oscar per Shakespeare in Love.

Il nome di Weinstein è legato a doppio filo proprio con la Miramax (chiamata così per la fusione dei nomi dei genitori dei due fratelli, ovvero Miriam e Max): nata alla fine degli anni ’70, la casa di produzione si è occupata prima principalmente di film dedicati al mondo della musica, poi di film d’autore e film indipendenti. Da Sesso bugie e videotape di Steven Soderbergh, al già citato Pulp Fiction di Quentin Tarantino, a La moglie del soldato, a Clerks - Commessi, fino a Il paziente inglese.

Successi che portarono nel 1993 all’acquisizione, per 80 milioni di dollari, di Miramax da parte della Disney, accordo che consentì ai fratelli Weinstein di continuare a dirigere la loro compagnia, che lasciarono poi nel 2005 per fondarne un’altra, la Weinstein Company. Compagnia che Harvey ha dovuto lasciare dopo lo scandalo da cui è stato travolto.

Il 6 ottobre del 2017 infatti, un’inchiesta del New York Times ha parlato di accuse di molestie sessuali a Harvey Weinstein da parte di alcune famose attrici di Hollywood: col passare delle settimane, le accuse di molestie sono diventate accuse di stupro. Tra le star che sarebbero state vittime del produttore, tra le altre, Ashley Judd, Rose McGowan, Paz de la Huerta (che lo ha accusato di doppio stupro), l’italiana Asia Argento, Gwyneth Paltrow, Natassia Malthe, Elisabetta Canalis, Mira Sorvino, Sophie Dix, Ambra Battilana (concorrente a Miss Italia e coinvolta anche nelle cene “eleganti” a casa di Silvio Berlusconi), Rosanna Arquette, Cara Delevingne, Kate Beckinsale, Zoe Brock, Heather Graham, Angelina Jolie, Lupita Nyong’o, Lena Headey (famosissima per il suo ruolo di Cersei Lannister in Game of Thrones), e tante altre.
Mercoledì 10 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME