Marte, il drone Ingenuity immortala il Pianeta Rosso in tre foto. Ed appare il rover Perseverance
di Paolo Travisi

Marte, il drone Ingenuity immortala il Pianeta Rosso in tre foto. Ed appare il rover Perseverance

Primi record marziani. Nel terzo volo sul Pianeta rosso, il drone elicottero Ingenuity ha raggiunto un’altezza di quasi 5 metri, si è spostato di 50 metri, raggiungendo una velocità massima di 7,2 chilometri orari. Dopo circa 80 secondi, ha terminato il proprio volo nel punto dov'era iniziato. Grande entusiasmo nel Jet propulsion Laboratory della Nasa, dove si trova il centro di controllo della missione. "Con questo volo stiamo dimostrando capacità critiche che consentiranno di aggiungere una dimensione aerea alle future missioni su Marte" ha detto Dave Lavery, responsabile del programma Ingenuity Mars Helicopter. Il volo è stato ripreso dal rover Perseverance tramite la telecamera Mastcam-Z, che mostra Ingenuity uscire anche dal suo campo visivo prima di vederlo tornare. 

Un entusiasmo accresciuto anche dalle immagini a colori scattate da Ingenuity. Il team della Nasa ha scaricato anche le prime tre fotografie a colori, scattate dalla fotocamera di bordo durante il secondo volo di prova, quello avvenuto lo scorso 22 aprile.

La fotocamera montata sul Mars Helicopter, ha una risoluzione di 4208 x 3120 pixel e ci mostra l'area del Pianeta rosso scelto dalla Nasa per effettuare i test di volo, la cui tecnologia è alla base delle future missioni marziane. 

Nelle prossime ore sono attese a Terra altre immagini e video, riprese sia dallo stesso drone sia dal rover Perseverance della Nasa, con il quale Ingenuity è arrivato su Marte il 18 febbraio scorso. In questa terza immagine sul lato sinistro in alto della fotografia si può scorgere anche un altro pezzo del viaggio su Marte, si tratta di Perseverance immortalato da Ingenuity.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Aprile 2021, 19:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA