Lavoro, corteo dei sindacati in marcia a Roma, Landini: «Così il governo va a sbattere»

Corteo di Cgil, Cisl e Uil in marcia verso piazza San Giovanni, Landini: «Il governo va a sbattere»

Futuro al lavoro: è partito da Piazza della Repubblica a Roma il corteo organizzato da Cgil, Cisl e Uil per la manifestazione nazionale unitaria. Slogan che apre il corteo diretto a piazza San Giovanni, dove si terranno gli interventi, dal palco, dei segretari generali Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. Tra bandiere dei sindacati e non solo, palloncini verdi rossi e blu, musica e striscioni, la testa del corteo è ora in via Cavour, mentre molta gente è ancora in piazza della Repubblica. «La piazza sarà strapiena», sottolinea Barbagallo.

«È meglio che il governo torni indietro perché altrimenti va a sbattere». Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, aprendo il corteo della manifestazione unitaria. «Credo che sia una bella giornata», «la gente che è venuta vuole cambiare, vuole partecipare e non è contenta di quello che sta succedendo»
Sabato 9 Febbraio 2019, 10:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA