Predatori di orologi deluxe due assalti in una sera

Predatori di orologi deluxe due assalti in una sera

Bande degli orologi deluxe scatenate a Milano. Dopo il colpo della settimana scorsa ai danni dell'attaccante del Milan Samu Castillejo, ieri altri due passanti sono stati rapinati degli orologi di grande valore nel corso di due distinte rapine in strada.
Le due aggressioni sono avvenute tra le 20 e le 22: il primo caso in via Bazzini, ai danni di un imprenditore di 52 anni che aveva appena parcheggiato l'auto, in compagnia della moglie. È stato avvicinato da due uomini su uno scooter. Con una mossa fulminea quello dietro gli ha afferrato il braccio e strappato dal polso il Rolex del valore di 25mila euro. I due malviventi si sono dati poi alla fuga. La seconda rapina è avvenuta in via Casati, dove stava passeggiando un'altra coppia. All'uomo è stato strappato - in questo caso da un solo uomo che si è avvicinato a piedi - un Audemars Piguet del valore dichiarato di 41 mila euro. In entrambe le aggressioni i proprietari degli orologi hanno riportato escoriazioni ed ecchimosi.
Su entrambi i casi indaga la questura, che non esclude che possa trattarsi della stessa batteria in azione martedì sera, anche per la vicinanza delle due zone in cui hanno colpito. Anche in questo caso - come per la rapina a Castellejo, per cui sono stati arrestati due napoletani - potrebbe trattarsi di rapinatori trasfertisti dalla Campania.

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Giugno 2020, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA