La strategia dell'opossum, il metronotte investigatore per caso e il cognato sparito

La strategia dell'opossum, il metronotte investigatore per caso e il cognato sparito


Torna in libreria, a un anno dall'esordio con la sua prima avventura, Giovà, il metronotte-investigatore controvoglia di Roberto Alajmo che, attanagliato da inedia e inadeguatezza, controvoglia vive l'intera sua esistenza di borgata a Palermo. Stavolta è alle prese con la scomparsa di un cognato a un passo dall'altare dopo estenuante fidanzamento da remoto. Scrittura e racconto di accattivanti levità e pregnanza, giallo e piccola mafia sono l'alibi perfetto per la metafora di una città di secolare indolenza.
Roberto Alajmo, La strategia dell'opossum, Sellerio, 230 p, 14 euro (T.Riz.)

 


 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Aprile 2022, 20:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA