Niki Lauda, il re sfortunato che seppe rinascere: il pilota che cambiò la Formula 1

Niki Lauda, il re sfortunato che seppe rinascere: il pilota che cambiò la Formula 1

Arriva giovedì prossimo in libreria, Lauda - L’uomo, la macchina, un atto d’amore di Paolo Marcacci per uno dei piloti più forti e più conosciuti di sempre nel grande circo della Formula 1. Non una biografia, ma la narrazione degli anni più fulgidi della attraverso le vittorie, lo stile di guida e la filosofia di vita di un uomo il cui nome ancora oggi è sinonimo di eccellenza.

Marcacci tratteggia Niki Lauda ricordando il successo dei tre titoli di campione del mondo ma, ancora di più, indugiando sul giro di boa del destino, quello del 1 agosto 1976, quando la sua Ferrari prese fuoco sull’asfalto del Nürburgring. Lauda rischiò di morire e le fiamme ne deformarono irrimediabilmente il volto, ma seppe rinascere e vincere ancora. (P.Bru.)
Martedì 3 Luglio 2018, 14:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA