Sabaudia, tartaruga marina salvata così da un gruppo di operai

Video

Ieri mattina una grossa tartaruga è stata salvata dagli operai della ditta di Alessio D'Agostini sul lungomare di Sabaudia. I dipendenti dell'azienda edile, mentre stavano effettuando i lavori di ripristino al Bach Breck del litorale, hanno visto la tartaruga impigliata in una rete da pescatore. L'animale, dal peso di crica 30 chili, non riusciva più a muoversi: la zampa era infatti rimasta attorcigliata alla rete e stava per andare in necrosi. Liberata con cura dagli operai, il rettile è stato immediatamente affidato ai Carabinieri Forestali accorsi sul luogo del ritrovamento.
 

 

«Quando abbiamo tagliato la rete con il taglierino, nonostante la grossa ferita la tartaruga sarebbe voluta tornare in acqua. Sembra assurdo – dicono i dipendenti dell'impresa edile - ma negli occhi dell’animale si percepiva una sorta di sollievo. Chi ha guardato come se volesse ringraziarci. Può sembrare incredibile, ma è proprio così. Per noi tutti è stata una sensazione bellissima. E’ stato un vero gesto d’amore. Ora speriamo che venga curata bene e possa tornare presto a solcare il mare».
 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Novembre 2019, 14:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA