Scontri a Roma, 16 denunciati, anche minorenni: per metà sono di Forza Nuova e ultrà

Video

Roma, scontri di piazza del Popolo. Sono 16 al momento i denunciati dalla polizia per gli scontri nel centro di Roma durante una manifestazione contro le nuove misure anti-Covid. Lo si apprende da fonti investigative.
Durante la manifestazione, indetta a piazza del Popolo, ci sono stati lanci di bombe carta e oggetti contro gli agenti e cariche delle forze dell'ordine, intervenute anche con gli idranti per disperdere i manifestanti.

 

Leggi anche > Roma, scontri in centro: bombe carta e cassonetti in fiamme: 16 fermati, fra loro ultrà della Lazio e militanti dell'estrema destra

 

 

 

” Secondo quanto si è appreso la metà dei 16 sono appartenenti a Forza Nuova e ultrà di calcio. Sono denunciati per concorso in resistenza, violenza e danneggiamento. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Ottobre 2020, 14:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA