Roma, da Tor Bella Monaca al centro: ecco le scuole dove hanno studiato i vip
di Lorena Loiacono

Roma, da Tor Bella Monaca al centro: ecco le scuole dove hanno studiato i vip

Saranno famosi. E lo sono diventati: attori, cantanti, registi e politici che ieri sedevano tra i banchi dei licei romani e oggi, invece, spopolano in tv e non solo. Nomi eccellenti della politica ma anche cantanti amatissimi dai più giovani e attori pluripremiati: a scuola studiavano sui libri ma, forse, già sognavano le luci della ribalta. 
Qualche esempio? L’attuale ministro dell’istruzione, Lorenzo Fioramonti, è cresciuto a Tor Bella Monaca e si è diplomato al liceo scientifico Amaldi.

Leggi anche> Pomeriggio 5, le fobie dei vip: dalle lenticchie ai luoghi chiusi, passando per... l'acqua della doccia

Dalla periferia anche il cantautore Ultimo, al secolo Niccolò Moriconi, cresciuto a San Basilio ha studiato tra i banchi del liceo Giordano Bruno mentre l’amico Fabrizio Moro, con cui ha anche cantato a Sanremo, ha studiato all’Istituto cine e tv Roberto Rossellini. Poco distante da San Basilio, in zona Talenti, hanno invece frequentato il liceo Orazio il cantautore Mannarino e il dj Enrico Silvestrin. Stessi studi classici anche per l’attrice Anna Foglietta al liceo Socrate, alla Garbatella stesso quartiere di Valerio Mastandrea, che ha conseguito il diploma al Borromini. Negli stessi anni, tra gli allenamenti di nuoto, si diplomava anche Raoul Bova all’istituto Rousseau, oggi accorpato nell’Is Sette Chiese. Hanno invece studiato all’Istituto Massimiliano Massimo all’Eur Mario Draghi e Luigi Abete, l’imprenditore Luca Cordero di Montezemolo, Silvio D’Amico, l’ex sindaco di Roma Francesco Rutelli, l’ex capo della Polizia, Gianni De Gennaro e Giancarlo Magalli. Avvicinandosi al Centro, i nomi celebri di ex studenti si moltiplicano: al Dante Alighieri in Prati, ad esempio, hanno studiato l’attrice Giulia Bevilacqua e la scrittrice Chiara Gamberale.

Dallo scientifico Righi sono usciti volti noti della politica come Gianni Alemanno e Fabio Rampelli ma anche Barbara Palombelli e Novella Calligaris. Non è certo da meno lo storico liceo Tasso, alle spalle del Righi, dove hanno studiato greco e latino nomi del calibro di Vittorio Gassman, Alberto Moravia, Paolo Portoghesi ed Ettore Majorana. Sono passati per via Sicilia anche Carlo Verdone, Alessandra Mastronardi e Filippo Nigri. E ancora Walter Veltroni, Giovanni Floris e Paolo Mieli, Paolo Gentiloni, Linda Lanzillotta, Maurizio Gasparri e Antonio Tajani, Non ultimo, ovviamente, Giulio Andreotti. Dalle aule del Giulio Cesare, invece, sono usciti nomi come l’immancabile Venditti ma anche Maurizio Costanzo, Pannella, Serena Dandini e il rapper Tommaso Zanello meglio noto come Piotta. All’insegna dello spettacolo, invece, il liceo Mamiani tra i cui banchi sono passati l’indimenticabile Corrado, le sorelle Milly e Gabriella Carlucci, Simona Izzo, l’attrice Giulia Michelini, i fratelli Gabriele e Silvio Muccino, il cantante Daniele Silvestri, Nicola Piovani e il giornalista sportivo Michele Plastino. Oltre a Gianni Borgna ed Eugenio Scalfari.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 14 Novembre 2019, 08:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA