Investito da uno scooter a Roma: 61enne muore dopo il trasporto in ospedale
di Emilio Orlando

Investito da uno scooter a Roma: 61enne muore dopo il trasporto in ospedale

Alla guida dello scooter un 30enne che si è fermato a prestare soccorso

Si allunga la scia di sangue sulle strade di RomaUn uomo, Roberto Fattore, romano di 61 anni esidente nel quartiere Tiburtino, è morto dopo essere stato investito da uno scooter in via Aurelia Antica. L'incidente è avvenuto ieri mattina alle 9.30 circa all'altezza di Largo Luigi Guanella e il 61enne ferito è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni. Secondo una prima ricostruzione il pedone è stato centrato dallo scooter, un Piaggio Beverly, condotto da un 30enne anch'egli italiano che si è fermato a prestare soccorso.

 

Leggi anche > Neve a Roma, i social impazziscono: «Poca, ma è arrivata». Strade imbiancate, ecco dove

 

Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia Locale del gruppo XII Monteverde e il 118 che ha trasportato la vittima in gravi condizioni all'ospedale San Camillo dove è morto oggi a causa delle ferite riportate nell'impatto. Sono in corso accertamenti circa la dinamica dell'incidente. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Gennaio 2022, 18:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA