Roma, positivo al coronavirus viola la quarantena e porta a spasso il cane senza mascherina

Ha violato l'isolamento a cui era sottoposto dal 14 marzo perché positivo al Coronavirus ed è stato sorpreso dai carabinieri a spasso con il cane e senza mascherina. È accaduto ieri sera a Lavinio, sul litorale vicino Roma.

Leggi anche > Coronavirus, il magistrato: «Chi mette a rischio la salute degli altri rischia 12 anni di carcere»

L'uomo, un 60enne, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Lavinio per inosservanza al provvedimento del governo sulle misure di contenimento per la diffusione del Covid-19 e per delitti colposi contro la salute pubblica.

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Marzo 2020, 14:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA