Il rapper 1727 wrldstar finisce in carcere: «Ha picchiato la compagna ferendola gravemente»

Il rapper 1727 wrldstar, quello di «Ho preso il muro Fratelli'» finisce in carcere: «Ha picchiato la compagna ferendola gravemente»

Alghero Corretini, in arte 1727 wrldstar, autore del celebre video sui social "Ho preso il muro fratellì" è finito in manette. Secondo le prime indiscrezioni il rapper romano avrebbe picchiato brutalmente la sua fidanzata, la donna con cui vive in un appartamento a Piana del Sole, in zona Ponte Galeria, a Roma.

 

Leggi anche > Fratellì, 1727 worldstar scomparso? La fidanzata: «Se n'è andato con due carte di credito e gli steroidi»

 

Rapper 1727 wrldstar: L'aggressione

 

Purtroppo non sarebbe nemmeno la prima volta. A chiamare il 112 la madre della ragazza, che si era sfogata con lei dopo l'ennesimo pestaggio subito e come gli altri non denunciato. All'arrivo dei militari in casa del rapper romano diventato celebre ai più per aver sfondato un muretto con la macchina e aver immortalato la reazione placida «È andata così fratellì», 1727 non ha opposto resistenza, facendosi arrestare mentre l'ambulanza portava via la vittima.

 

Rapper 1727 wrldstar in carcere a Rieti

 

La ragazza sarebbe stata picchiata con un bastone di ferro che le ha procurato contusioni, fratture nella zona del costato e lesioni al timpano, la donna è stata refertata con una prognosi di un mese. Il rapper, già noto per reati contro il patrimonio, è ora nel carcere di Rieti con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, trovato con 45 grammi di marijuana. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Gennaio 2021, 23:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA