Dalla Istanbul di Güler alla Roma di Masi, l’invito gratuito ai tesori dei Musei Civici
di ​Stefania Cigarini

Dalla Istanbul di Güler alla Roma di Masi, l’invito gratuito ai tesori dei Musei Civici

La novità è che l’ingresso gratuito, da quest’anno, è esteso a turisti e gitanti, oltre che ai residenti a Roma. Così, le prime domeniche del mese saranno destinate a portare ancora più visitatori ai Musei Civici che partecipano al progetto di ingresso libero. La scelta è tale da convincere ad un tour de force: fresca di inaugurazione è la mostra di Ara Güler, fotogiornalista turco di origine armena (scomparso nel 2018), detto anche l’occhio di Istanbul per la lucidità con la quale ha documentato - in un archivio di oltre due milioni di immagini - la capitale del Bosforo (nella foto Haliç 1955). Al Museo di Roma in Trastevere vanno in mostra (fino al 3 maggio) 45 scatti in bianco e nero della città e 37 immagini di personalità e vip (Loren, Fellini, Tabucchi) immortalate da Guler nella sua lunga carriera.

Leggi anche > L'arte dell'italiano, Conte: «A Firenze il Museo della lingua». Il linguista Serianni: «Non solo poeti, dovrà essere multimediale»

La stessa sede ospita anche Frammenti, le foto di Stefano Cigada, e Taccuini Romani, vedute e visioni di Diego Angeli e Simona Filippini. Tra gli exhibit insoliti: Ra-ta-ta-ta, Bang-Bang, si gioca, collezione allestita di 137 giocattoli antichi al Museo delle Mura. L’astrofisico e fotografo Gianluca Masi guarda in su ed espone le immagini di Carpe Sidera, la meraviglia del cielo sulla bellezza di Roma, visitabile al museo di Zoologia. Tre per uno alla Casetta delle Civette dei Musei di Villa Torlonia: la mostra immersiva sulla poliedrica personalità di Carlo Levi; l’Eden delle meraviglie del pittore Robert Garth; i gioielli dell’artista-archeologa Maria Paola Ranfi. Il must resta il percorso unificato dell’area archeologica Palatino e Fori imperiali, mentre l’elenco dei musei è visitabile al sito www.museiincomunediroma.it (uniche mostre a pagamento Canova e Sergio Leone).
 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 31 Gennaio 2020, 07:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA