Il tesoro dei narcotrafficanti: 15 milioni di euro in contanti nascosti in un muro a Milano

Il tesoro dei narcotrafficanti: 15 milioni di euro nascosti in un muro a Milano

Quindici milioni di euro in contanti nascosti in un muro. La Polizia ha eseguito a Milano una serie di perquisizioni delegata dalla procura di Milano-Dda, un carico di noti narcotrafficanti stanziali in Lombardia e di altre persone legate a loro, ritenuti partecipi a vari titoli di un ingente traffico internazionale di hashish gestito nel territorio milanese e in tutto il Centro-Nord Italia.



In un'abitazione, all'interno di un'intercapedine ricavata tra un muro artificiale e il muro perimetrale interno sono stati rinvenuti 28 scatoloni contenenti denaro contante per un valore di oltre 15.000.000 (quindici milioni) di euro, suddivisi in banconote di vario taglio dai 500 ai 20 euro. Altri 167. 000 euro sono stati rinvenuti in una cassaforte e all'interno di un'auto officina. Seguite sono state eseguite tre misure cautelari custodiali e il seguito del preventivo. I particolari saranno resi noti in un incontro stampa alle ore 11 a Questura di Milano.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 8 Giugno 2020, 17:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA