Sgomberati gli abusivi da 12 appartamenti di via Palmanova

Sgomberati gli abusivi da 12 appartementi di via Palmanova

Blitz in forze della polizia in via Palmanova 59: gli agenti sono passati di piano in piano in quattro palazzine ed hanno sgomberato 12 apartamenti, occupati abusivamente. L'intervento è stato deciso dal Comitato per l'ordine e la sicurezza presieduto dal prefetto di Milano Luciana Lamorgese e ha visto la polizia impegnata nel censimento degli inquilini che sono stati allontanati d'intesa con Metropolitane Milanesi, che gstisce i palazzi.

Il servizio è iniziato alle ore 8 con un briefing operativo, un'ora dopo sono scattati i controlli dello stabile, con la zona messa in sicurezza per consentire il regolare svolgersi delle operazioni. Lo sgombero è stato effettuato con l'impiego, nell'arco dell'intera giornata, di 500 uomini della polizia, con l'ausilio dell'Arma, dei vigili del fuoco, della Polizia locale e del Comune di Milano per provvedere, con la Protezione civile, all'eventuale collocazione dei nuclei familiari richiedenti, individuando idonea sistemazione.

Durante lo sgombero, un occupante è salito in piedi sulla finestra minacciando di buttarsi nel vuoto. La sua posizione precaria ha costretto gli agenti a disporre con i vigili del fuoco un materasso di sicurezza. Gi agenti sono riusciti a bloccarlo e a metterlo in salvo. È stato bloccato e messo in salvo. Le operazioni di sgombero sono terminate con l'allontanamento di tutti gli abusivi. Una decina di manifestanti, per alcuni minuti, si sono presentati dal lato opposto della strada per reazione allo sgombero ordinato dal questore Marcello Cardona.

Giovedì 14 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-06-15 00:42:32
Ottimo. Possiamo sperare che non vengano rioccupati domani.
DALLA HOME