Rave in uno stabile abbandonato interrotto dalla polizia: fermate 3 persone

Rave in uno stabile abbandonato: interrotto dalla polizia e fermate 3 persone

Sul posto sono arrivati personale Digos e pattuglie

E' stato interrotto questa mattina dalla polizia il rave party in corso dalla notte scorsa in uno stabile abbandonato di via Taverna a Milano. La festa illegale si è svolta in un'area periferica ad est della città, accanto al Parco Forlanini, utilizzato in passato per eventi analoghi. A lanciare l'allarme è stata una segnalazione sulla mole di persone dentro e fuori il palazzo e musica ad alto volume.

 

Leggi anche - Milano, 50enne cammina per strada con un katana e un cappello da cowboy: fermato

 

Sul posto sono arrivati personale Digos, pattuglie dell'Ufficio Prevenzione Generale, Polizia Scientifica e squadre dei Reparti inquadrati, che hanno subito impedito l'accesso ad altri giovani che gravitavano nella zona circostante.

Gli occupanti hanno sbarrato tutte le entrate disponibili e per accedere allo stabile, tuttavia, si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. Guadagnato l'accesso, gli agenti hanno proceduto ad identificare ed allontanare la trentina di giovani trovati all'interno e ad ogni altro intervento opportuno ai fini della tutela. Al momento, sono state trattenute sul posto 3 persone, individuate come organizzatori dell'evento, a cui sono stati sequestrate delle attrezzature utilizzate per la diffusione sonora.

Su di loro, saranno effettuati approfondimenti del caso e segnalati alla Autorità Giudiziaria.


Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Novembre 2021, 16:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA