Milano, ciclista travolto di notte sul cavalcavia delle Milizie: caccia al pirata

Milano, ciclista travolto di notte sul cavalcavia delle Milizie: caccia al pirata

di Greta Posca

Ancora ciclisti vittime della disattenzione degli automobilisti. Con l’aggravante che l’investitore è fuggito. È accaduto la scorsa notte sul ponte delle Milizie, poco distante da piazza Napoli, dove un ciclista è stato investito da un mezzo il cui conducente poi non si è fermato.

Milano, la pandemia e la raffica di rincari mettono in ginocchio gli artigiani. Nel 2021 chiuse 2482 botteghe

È accaduto intorno alle 3 quando il ciclista, 33 anni, stava percorrendo con il suo mezzo la ciclabile sul cavalcavia. Stando alla prima provvisoria ricostruzione, un veicolo, dai primi accertamenti sembrerebbe un’auto, lo ha travolto. Il ferito è stato segnalato da altri automobilisti e soccorso dal 118, che lo ha trasportato in codice rosso al Policlinico. La Polizia locale è al lavoro sui filmati delle telecamere e sul luogo dell’incidente per risalire al veicolo pirata. L’uomo è stato condotto in codice rosso all’ospedale Policlinico, dove è in gravi condizioni.

Ciclisti sempre più vittime di incidenti, a Milano. Nei giorni scorsi, l’assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato aveva ricordato che in due anni sono stati oltre tremila gli investimenti di ciclisti. «Secondo gli interventi di Areu, da giugno 2020 a oggi sono stati più di tremila per una media di 13 al giorno le cadute o gli investimenti di chi va su due ruote. A questi numeri allarmanti è da affiancare quello degli incidenti sui monopattini, che costituiscono quasi un terzo di quelli sulle due ruote». Sempre sabato, ma verso le 19.30, un altro incidente stradale, ma in provincia e per fortuna senza feriti gravi. È accaduto a Inzago, coinvolti, un pullman con a bordo 4 persone e due auto. Cinque i feriti. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono arrivate un’automedica e 5 ambulanze. Da una prima ricostruzione l’incidente sarebbe avvenuto per un sorpasso azzardato da parte del conducente di una delle due auto, che ha invaso la corsia opposta ed è andata contro il pullman. I feriti sono tutti uomini, di età compresa tra i 27 e i 57 anni.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Marzo 2022, 10:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA