Terremoto in provincia di Ascoli Piceno, scossa 3.3 magnitudo avvertita chiaramente ad Accumoli, Amatrice e nelle Marche

Terremoto, una scossa è stata avvertita nel pomeriggio tra le province di Ascoli Piceno e di Rieti. Le stime preliminari dell'Ingv parlano di una magnitudo tra 3.3 e 3.8. La stima definitiva è di 3.3, epicentro ad Arquata del Tronto. La scossa è stata registrata alle 17.37 ed è stata avvertita anche ad Amatrice. Non si hanno per ora notizia di danni a persone o cose.

Terremoto sulla costa romagnola di 3.0 avvertito a Rimini, Riccione e San Marino
 
L'istituto nazionale di vulcanologia riporta una magnitudo di 3.3. L'epicentro è Accumoli. La scossa è stata registrata alle 17.37 a profondità di soli otto chilometri. Il sisma è stato avvertito chiaramente nella vicina Amatrice e, più debolmente anche ad Ascoli Piceno e Foligno. Non si hanno per ora notizie di danni a persone o cose.
 
 

Ultimo aggiornamento: Martedì 28 Gennaio 2020, 18:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA