Colto da malore, sub 30enne annega davanti alla fidanzata. Lei capisce tutto e si tuffa

Trieste, sub 30enne annega davanti alla fidanzata. Lei capisce tutto e si tuffa

Un sub, di 31 anni, è annegato nel tardo pomeriggio di oggi, 2 marzo, per un malore mentre stava facendo immersioni a pochi metri dalla riva, davanti alla fidanzata e ad alcuni parenti. È accaduto nelle acque davanti alla Pineta di Barcola (Trieste), luogo dove i triestini vanno al mare, poco fuori dal centro della città. Il giovane, indossava la muta e aveva con sé la boa di segnalazione, si stava immergendo in apnea quando ha avuto un malore, ha emesso un gemito ed è scomparso sott'acqua.

 

La fidanzata ha capito subito che c'era un'emergenza e si è tuffata, con lei si è lanciato anche un ragazzo che era nei pressi. I due sono riusciti a portare il subacqueo a riva; il soccorritore ha anche tentato una manovra di rianimazione ma senza risultato. Subito dopo sono giunti gli operatori del 118 e i carabinieri. I sanitari hanno ripetuto la manovra per tentare di rianimarlo, ma inutilmente anche in questo caso. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 2 Marzo 2021, 22:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA