Precipita con l'aliante: il velivolo è distrutto, il pilota è grave ma si salva

Precipita con l'aliante: il velivolo è distrutto, il pilota è grave ma si salva

Il pilota di un aliante, un 70enne, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Vicenza per le ferite riportate durante la fase atterraggio che stava compiendo all'aeroporto «Ferrarin» di Thiene (Vicenza). Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di oggi e ha portato alla chiusura della struttura per oltre un'ora. Secondo una prima ricostruzione il pilota nella fase di planata, per cause in corso di accertamento, è finito contro agli alberi che costeggiano il campo di aviazione, provocando il cappottamento del velivolo, che ha perso quota, fino a cadere al suolo.

Violentissimo l'impatto, con l'aliante che ha riportato notevoli danni. Immediato l'allarme, con gli addetti dell'aeroporto subito intervenuti: sul posto un'ambulanza del Suem 118 i cui medici hanno estratto l'uomo dalla cabina di guida l'uomo, che ha riportato diverse fratture ed è stato poi trasportato nel nosocomio berico. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale compagnia che stanno risalendo alle cause dell'incidente: tra le ipotesi un errore umano, una turbolenza improvvisa o un cedimento del velivolo. 

Ultimo aggiornamento: 20:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA