Non risponde alle chiamate della sorella: entrano e lo trovano morto in cucina

Recanati, non risponde alla sorella: entrano e lo trovano morto in cucina

Un pensionato sessantacinquenne, residente in una frazione di campagna è stato rinvenuto senza vita questa mattina, all'interno della cucina di casa a Recanati. E' successo attorno alle ore 12 quando, dopo che la sorella aveva dato l'allarme poiché l'uomo non rispondeva, i vigili del fuoco di Macerata, i carabinieri di Recanati e subito dopo i soccorritori del 118, si sono recati presso la casa.

A quanto pare l'uomo che viveva da solo, qualche ora prima l'uomo aveva parlato con i familiari ma, quando la sorella lo ha ripetutamente cercato, non ha risposto. E' stato allora che la donna ha allertato i vigili del fuoco prontamente intervenuti per entrare nell'abitazione aprendo la porta di casa. Davanti a loro la triste scena, quella dell'uomo ormai senza vita, deceduto probabilmente solo qualche ora prima.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 16:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA