Nadia Toffa, attacco choc di uno psicologo: «Una str**za, anche da morta». La rivolta degli utenti sui social lo costringe a rimuovere il post

di Ida Di Grazia
Nadia Toffa? «Una str**za, anche da morta»​. E' l'insulto choc di Tiziano Tubertini, psicologo radiato dall'albo, che ha postato qualche giorno fa sulla sua pagina facebook come commento alla notizia della morte della conduttrice de Le Iene avvenuta pochi giorni fa. Un insulto troppo grave che non ha lasciato indifferente il mondo del web che ha invaso la sua pagina costringendolo a rimuovere il post incriminato.

Nadia Toffa, il testamento che lascia dopo la sua morte: il prezioso insegnamento

Nadia Toffa, l'ultimo messaggio su Facebook: «Ho dolore ovunque». Ma la verità è un'altra

Nadia Toffa, domanda choc a Giulio Golia ai funerali​





La morte di Nadia Toffa ha scosso tutti, ma c'è chi ha pensato bene di lanciare via social un'accusa choc che sta facendo il giro del web.

Stiamo parlando del post che pochi giorni fa, il 13 agosto per la precisione, Tiziano Tubertini, psicologo radiato dall'albo noto per le sue frasi omofobe, ha pubblicato sulla propria pagina Facebook un commento in cui insulta pesantemente la conduttrice delle Iene: «Per me Nadia Toffa era una str**za, e lo rimane anche da morta»​. Parole che hanno provato una rivolta di molti utenti dei social: in molti sono andati sulla sua pagina ad insultarlo, tanto da costringere lo psicologo a rimuovere il post, ma c'è chi come il sito gayburg.com è riuscito a fare lo screen e a divulgarlo rendendolo virale.

Tubertini aveva anche motivato il suo livore contro la Toffa nato perchè contraria alle sue politiche anti-gay; infatti l'ex psicologo sosteneva di essere in grado di curare i gay, con pratiche considerate nocive dalle principali associazioni internazionali di medici, psicologi e psichiatri e motivo per cui anni fa è stato radiato dall'albo.




Lunedì 19 Agosto 2019, 18:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA