Manuel, il padre: «Ha riconosciuto chi gli ha sparato»

«Ha saputo degli arresti, gli ho anche fatto vedere le fotografie di chi ha sparato e li ha riconosciuti. Non li aveva mai visti prima». Lo ha detto Franco Bortuzzo, padre di Manuel, il giovane nuotatore rimasto ferito all'Axa da un colpo di pistola, parlando ai giornalisti delle condizioni del figlio. « Manuel sta bene, il decorso post-operatorio è riuscito -ha aggiunto-. Non hanno ancora sciolto la prognosi, penso che nella giornata di domani, massimo dopodomani sarà fatto, e quindi potrà essere sistemato in reparto. Poi troveremo una clinica adatta a lui per la spina dorsale».

Manuel Bortuzzo, il video choc della sparatoria: il nuotatore cade a terra, la disperazione della fidanzata

Infine Bortuzzo ha commentato le parole dei ragazzi costituiti dopo essersi accorti della gravità del loro gesto: «Della gravità potevano rendersi conto anche dopo dieci minuti. Sono imbarazzato soprattutto per cosa dicono. 'È stato un errore sbagliare la personà, non è stato uno sbaglio prendere un'arma e andare a sparare ad una persona».

Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Febbraio 2019, 19:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA