Maltempo, alluvione nel Lazio: Aurelia allagata, disagi a scuole Civitavecchia
Mareggiata e caos sul litorale romano

Maltempo, emergenza nel Lazio: non solo Venezia e la Liguria: oltre ai disagi legati all'acqua alta nella laguna, e alla tempesta di fulmini a Genova, una pesante alluvione sta colpendo la costa settentrionale del Lazio, per via delle fortissime piogge di questa mattina. Sott'acqua scantinati e cantine e in corso numerosi salvataggi da parte dei Vigili del Fuoco, scrive il sito meteoweb.eu: la zona interessata è quella vicina al confine con la Toscana, tra Santa Marinella e Civitavecchia. 

Leggi anche > Roma, allerta maltempo: previsti temporali e raffiche di vento nelle prossime ore

L'Aurelia è completamente allagata. Alcuni mezzi che percorrevano la strada sono rimasti bloccati da un fiume d'acqua che ha invaso la carreggiata. Tra le immagini choc che vi mostriamo, anche il video di un'auto trascinata nel fiume Marangone in piena, simbolo della potenza dell'acqua dovuta ai nubifragi delle ultime ore, e che secondo le previsioni meteo del weekend non accenneranno a placarsi. Sul posto sono intervenuti i soccorsi e i Vigili del Fuoco che stanno lavorando per limitare danni e disagi.

Leggi anche > Tempesta di fulmini su Genova: due sfollati, colpito anche il faro della Lanterna

FORTE MAREGGIATA SUL LITORALE Forte mareggiata sul litorale romano. Occhi puntati in particolare su alcuni tratti di Ostia, Focene nord, che comprende la zona di Mare Nostrum e delle dune, e Fregene sud, dove da tempo il fenomeno erosivo è assai critico e su cui le associazioni di categoria ed i titolari di stabilimenti e chioschi chiedono, con forza, progetti ed interventi di difesa organici e strutturati.



Leggi anche > Meteo, nel weekend Italia sott'acqua: doppio ciclone e piogge da Nord a Sud

 
 

Dopo le sferzate del mare degli ultimi giorni, a suscitare apprensione oggi sono in particolare lo scirocco e la forza delle onde, che rischiano di accentuare l'erosione. Preoccupati anche i residenti della zona nord di Focene, con abitazioni a ridosso della costa. Alcuni stabilimenti e chioschi hanno approntato negli ultimi giorni ulteriori barriere con sacchi di sabbia, ma l'acqua lambisce o circonda alcune strutture. 

(foto: meteoweb.eu)


CRITICA SITUAZIONE SCUOLE A CIVITAVECCHIA «Stiamo monitorando la situazione delle scuole superiori colpite dal maltempo di questi giorni. La situazione più critica a Civitavecchia e nei plessi di Santa Marinella, dove stiamo effettuando sopralluoghi con i nostri tecnici, che stanno valutando le forme di intervento. Il Dipartimento "Edilizia scolastica" della Città metropolitana di Roma ha attivato un servizio di reperibilità di 24 ore e ha allertato tutte le ditte di manutenzione per ripristinare la funzionalità degli edifici più colpiti dalle intense piogge». Lo dichiara in una nota il Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma, Teresa Zotta.

«Nell'anno in corso sono stati programmati 40 interventi di cui 25 già esecutivi con un investimento di 18 milioni di euro. Considerando che il fabbisogno annuo si attesta sui 60 milioni di euro, abbiamo notevoli difficoltà a fronteggiare l'ordinario e le emergenze. La legge Del Rio che ha trasformato le Province in Città metropolitane ha messo in seria difficoltà il nostro Ente che si è visto tagliato un bilancio del 60%, riducendo i trasferimenti vitali per i servizi minimi sul territorio -prosegue Zotta- Abbiamo aderito a tutte le forme di finanziamento utili per ricominciare un'azione di programmazione sistematica. Con gli uffici sto seguendo personalmente l'evolversi della situazione».

Venerdì 15 Novembre 2019, 12:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA