Avvocato malato di diabete muore in Venezuela: manca insulina per le cure

di Redazione Online
Il legale di origini veneziane Italo Carli, 58 anni, è morto  in Venezuela: era ricoverato in una clinica all'avanguardia nella città diValencia, ma la mancanza di farmaci negli ospedali del Paese sudamericano ha provocato la tragedia.

E' stato il cugino, l'avvocato veneziano Marco Sitran, a diffondere la notizia sui social sulla propria pagina Fb e a ricordare la figura del parente che era legatissimo alle sue origini. Carli è morto per una crisi diabetica, senza la dose di insulina che avrebbe potuto salvarlo. Il fratello che lo aveva accompagnato in ospedale ha tentato di tutto. 

Italo Carli - che aveva  4 fratelli  - era nato in Venezuela da padre veneziano, marinaio sui mercantili molto noto in città. Alcuni  familiari  vivono ancora in laguna così come i parenti della famiglia Sitran. 

Il 58enne legale era stato in Italia a lungo per gli studi vivendo per 12  anni al Lido, mentre frequentava l'università a Padova e Ferrara. Dopo la laurea in Legge tornò in Venezuela dove ha svolto anche mansioni di guidice ed era tuttora in attività. 

La tragedia è avvenuta a fine gennaio ma la notizia è stata resa nota solo in questi giorni.

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA